Info, news e approfondimenti sullo stress lavoro correlato

Effetti dello stress sui lavoratori

Gli effetti dello stress lavoro correlato sui lavoratori possono essere di diversa entità, dipende dal livello di stress al quale sono sottoposti e dalla durata di questa condizione.
La definizione di stress se applicata all’ambito lavorativo non è di per sé negativa, la differenza è data da quanto tempo il quale il lavoratore è sottoposto a una condizione di stress.

In generale possiamo dire che tra gli effetti prodotti sui lavoratori, i più frequenti sono: errori di disattenzione, infortuni, assenteismo, problemi disciplinari.
Tutti questi effetti hanno delle ricadute in ambito lavorativo che si ripercuotono negativamente sulla produttività dell’azienda.

Di seguito due esempi di effetti da stress lavoro correlato in base alla fonte di stress:

  • Se la fonte dello stress è un ambiente lavorativo ostile e non gratificante
    Gli effetti dello stress correlato al lavoro sono un aumento dell’assenteismo, problemi disciplinari e conflitti interni
  • Se la fonte dello stress è la scarsa valorizzazione del lavoratore
    Gli effetti dello stress lavoro correlato sono per il lavoratore maggiormente legati alla propria salute psico-fisica, quindi problemi digestivi e/o disturbi cardio-circolatori.

I sopra esposti esempi di effetti prodotti dallo stress lavoro correlato sono da intendersi molto generici, la valutazione del rischio stress lavoro correlato è un obbligo previsto dalla Legge che deve essere effettuato da personale specializzato come il medico competente.

Nello specifico è proprio l’art. 29 del D lgs 81/08 ha definire che “Il datore di lavoro effettua la valutazione ed elabora il documento, in collaborazione con il responsabile del servizio di prevenzione ed il medico competente”.